mag 30

Lavoro e imprenditorialità – Incontro Giovani 2018

Incontro giovani 2018Venerdì 1 giugno alle ore 21.00 in Largo Castello a Monopoli, il Settore Giovani diocesano propone “Lavoro e imprenditorialità – Incontro Giovani 2018“.

Sarà un occasione per parlare di lavoro e imprenditorialità sfatando alcuni luoghi comuni e rivalutando la figura del lavoratore e dell’imprenditore. Non mancheranno la condivisione di storie ed esperienze di vita.

L’incontro è aperto a tutti!
Non mancare e coinvolgi!

Permalink link a questo articolo: http://www.acconversanomonopoli.it/2018/05/lavoro-e-imprenditorialita-incontro-giovani-2018/

mag 17

150 anni dell’Azione Cattolica, festa anche nella nostra Diocesi

 

Torta - Paola Bignardi e Consiglio diocesano«Per testimoniare la fede bisogna avere gioia. Con i musi lunghi non si arriva da nessuna parte». Con queste parole Paola Bignardi, già presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana dal 1999 al 2005, ha concluso il suo intervento in occasione della festa per i 150 anni dell’Ac svoltasi sabato 12 maggio presso l’Arena Belvedere di Conversano. Presenti più di 500 partecipanti provenienti da 29 parrocchie per trascorrere una giornata all’insegna della fraternità.

Il pomeriggio è stato aperto con il momento di preghiera presieduto da S.E. Mons. Giuseppe Favale, durante il quale i presidenti parrocchiali hanno seminato in un grande vaso, con il proprio sacchetto di terra, i semi ricevuti da Papa Francesco nell’incontro nazionale del 30 aprile 2017.

Dopo la preghiera, alternando racconti, testimonianze e musica a cura del gruppo “Made in Italy”, sono state ripercorse le tappe fondamentali della storia d’Italia e dell’associazione, sottolineando il forte contributo che i cattolici hanno saputo dare nel tempo: dalla fondazione dell’Ac alla Guerre Mondiali, dall’esperienza di rinnovamento agli attentati delle Brigate Rosse che portarono alla morte dei soci Aldo Moro e Vittorio Bachelet, fino alla storia recente dell’unione pastorale delle Diocesi di Conversano e Monopoli e l’esperienza di Loreto 2004 che portò alla beatificazione dei laici di Ac Alberto Marvelli e Pina Suriano.

Anche di questo ha parlato la prof.ssa Paola Bignardi, raccontando la sua testimonianza di quella grande esperienza con le indicazioni di Giovanni Paolo II «contemplazione, comunione e missione» da poco aggiornate da Papa Francesco in «andare, rimanere e gioire», e stimolando l’associazione a rinnovarsi continuamente cercando di intercettare i tempi che cambiano soprattutto nel mondo dei giovani. «Non è vero che i giovani non credono – ha aggiunto la pedagogista – ma credono a modo loro. Dobbiamo imparare a parlare a loro. A tutti e non solo a quelli che frequentano i nostri ambienti».

«Una festa, quella dei 150 anni, – ha spiegato il presidente diocesano Giuseppe Ancona – pensata per celebrare il passato, ma soprattutto progettare il presente e il futuro pensando alle nuove sfide pastorali, senza avere paura di rinnovarsi e sperimentare nuovi linguaggi di evangelizzazione».

Come ogni compleanno che si rispetti, la serata si è conclusa con il taglio della torta e un grande brindisi in fraternità.

Foto di Antonella Mezzapesa 

 

Permalink link a questo articolo: http://www.acconversanomonopoli.it/2018/05/150-anni-dellazione-cattolica-festa-anche-nella-nostra-diocesi/

mag 09

150 anni Ac, festa diocesana a Conversano

 

Locandina 150 anni ACAnche la nostra Diocesi si appresta a celebrare i 150 anni dell’Azione Cattolica Italiana, la prima associazione di laici della Chiesa nata nel 1867 dall’intuizione dei giovani Mario Fani e Giovanni Acquaderni.

Un pomeriggio all’insegna della festa, dell’amarcord e dello sguardo rivolto al futuro quello in programma Sabato 12 maggio a partire dalle ore 16.30 presso l’Anfiteatro di Villa Belvedere a Conversano.

Ad aprire le celebrazioni sarà il vescovo S.E. Mons. Giuseppe Favale con il momento di preghiera a cui seguirà la celebrazione “Semi di speranza”, durante la quale i presidenti delle 27 parrocchie semineranno, ognuno con il proprio sacchetto di terra, i semi ricevuti da Papa Francesco nell’incontro nazionale del 30 aprile 2017.

A seguire, intorno alle ore 17, alternando racconti, testimonianze e musica italiana del tempo, saranno ripercorse le tappe fondamentali dell’associazione con lo spettacolo “CHE STORIA! Da 150 anni artigiani del #FuturoPresente”. Dalla fondazione dell’Ac all’esperienza di rinnovamento con Vittorio Bachelet, passando alla storia locale con l’unione delle due Diocesi e il cammino fatto fino ad oggi.

Ospite della serata sarà la prof.ssa Paola Bignardi (già presidente nazionale dal 1999 al 2005) con la testimonianza sull’esperienza del raduno nazionale di Loreto del 2004 con Giovanni Paolo II, il cambiamento dell’Ac e la missione di ciascun credente a intraprendere un percorso di santità con lo sguardo al futuro.

La serata si concluderà con musica dal vivo “Made in Italy” per festeggiare l’associazione in fraternità.

 

ALCUNE NOTE

  • I numeri dell’Ac Diocesi di Conversano-Monopoli: L’associazione diocesana, nata nel 1987 dalla fusione delle due Diocesi, forte della sua tradizione e del radicamento in quasi tutto il territorio locale è composta da 29 associazioni parrocchiali per un totale di 3700 soci.
  • Paola Bignardi. Pedagogista, è membro del Comitato di Indirizzo dell’Istituto Toniolo e coordinatrice del Progetto Giovani. Dal maggio 2008 è membro del Pontificio Consiglio per i Laici e del Comitato per il Progetto culturale promosso dalla Chiesa Italiana. Giornalista pubblicista, ha diretto il quindicinale per la scuola primaria “Scuola Italiana Moderna” e collaboratrice dell’Editrice La Scuola di Brescia.È stata presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana (dal 1999 al 2005), coordinatrice del Forum internazionale dell’Azione cattolica e dell’associazione Retinopera.

Permalink link a questo articolo: http://www.acconversanomonopoli.it/2018/05/150-anni-ac-festa-diocesana-a-conversano/

apr 07

Nella brezza leggera – Giovani sui passi della croce

Sabato 17 marzo, via crucis del settore giovani dell’Azione Cattolica diocesana: una giornata di vento forte e tempo incerto, quasi inquietante rispetto al titolo dell’evento che ci aspetta, “Nella brezza leggera”. Appuntamento alle 20 sul sagrato della chiesa Matrice di Polignano a Mare, il vento si è calmato e davvero intorno a noi sembra esserci solo una brezza leggera. Giovani e giovanissimi arrivano alla spicciolata, i saluti agli amici sparsi per la diocesi, i libretti da distribuire. Poi, finalmente, l’arrivo del Vescovo Giuseppe, il saluto del presidente diocesano Giuseppe Ancona, le ultime note tecniche. Poi il silenzio e la preghiera. A guidarci, il brano dal Primo libro dei Re e il commento dell’arciprete don Gaetano Luca. “Ci fu un vento impetuoso e gagliardo da spaccare i monti e spezzare le rocce davanti al Signore, ma il Signore non era nel vento. Dopo il vento, un terremoto, ma il Signore non era nel terremoto. Dopo il terremoto, un fuoco, ma il Signore non era nel fuoco. Dopo il fuoco, il sussurro di una brezza leggera”. Da qui inizia la nostra via della croce, che passa nelle mani dei giovani che si alternano tra le stazioni, tra le fiaccole e i simboli di ogni tappa. Primo momento, Gesù è condannato a morte. Riflettiamo in silenzio su Pilato e sulla sua decisione condizionata dalle urla della folla. Un video proiettato sul campanile della chiesa ci mostra le tragedie del mondo contemporaneo a cui non possiamo rimanere indifferenti. Secondo momento, Gesù cade sotto la croce. Già il profeta Isaia ci annunciava la nostra salvezza che passa per le mani di Dio. Mani che uniscono, mani che ci fanno riconoscere figli di un solo padre, mani che preghiamo affinché possano essere segno della  Sua presenza. Terzo momento, la Veronica asciuga il volto di Gesù. Veronica, quella donna che ha visto nel volto umano di Gesù, ferito e umiliato, il vero volto divino, che ci segue anche nel più profondo dolore. Una emozionante coreografia eseguita davanti ai nostri occhi è il simbolo della nostra ricerca di Dio, la nostra richiesta di vederlo, di incontrarlo e farlo conoscere al mondo. Quarto momento, Gesù muore in croce. Fermi nel cuore di Polignano, sul ponte che affaccia sul mare, riviviamo il momento più forte della via crucis. Quella croce che diventa parametro di ogni vittoria e simbolo di salvezza. Ci interroghiamo sul significato della croce nella nostra vita e chiediamo a Dio di accogliere la sua eredità di tenerezza, di liberarci dalla tristezza, di essere “sollevati e soddisfatti se la nostra vita è così donata da essere sprecata”. Quinto e ultimo momento, Gesù è deposto nel sepolcro. Dal sepolcro, luogo di morte e di silenzio, Gesù è risorto e ha soffiato nei nostri cuori la speranza. E nella preghiera chiediamo a Dio di tirarci fuori dal sepolcro del peccato e delle nostre paure, chiediamo la grazia di tradurre il Vangelo in gesti concreti, di diventare portatori di speranza. Il nostro Vescovo chiude questo appuntamento importante della Quaresima esortandoci a mantenere sempre viva la nostra speranza in Dio, a mantenere accesa la nostra fiamma, a “volare alto”, prendendo ispirazione dall’illustre concittadino di Polignano a Mare, Domenico Modugno. Possa questa brezza leggera guidarci verso la vera vita, con la luce di Cristo risorto nel cuore.

 

Permalink link a questo articolo: http://www.acconversanomonopoli.it/2018/04/nella-brezza-leggera-giovani-sui-passi-della-croce/

gen 26

Marcia della Pace 2018 a Cisternino

cisternino

Toccherà alla città di Cisternino ospitare quest’anno la tradizionale Marcia della Pace promossa dall’Azione Cattolica dei Ragazzi della Diocesi di Conversano-Monopoli.

L’appuntamento è per la mattina di Domenica 28 gennaio alle ore 08.00 con il raduno e a seguire la santa messa presieduta dal nostro vescovo S.E. Mons. Giuseppe Favale nel palazzetto dello sport.

Dopo la celebrazione eucaristica un lungo corteo (con più di mille partecipanti attesi) di bambini, ragazzi, giovani e meno giovani colorerà e animerà le strade della città fino a culminare nella pineta per un momento di festa.

Per adesioni e informazioni sui pullman provenienti dalle varie zone pastorali, rivolgersi ai responsabili ACR della propria parrocchia

Permalink link a questo articolo: http://www.acconversanomonopoli.it/2018/01/marcia-della-pace-2018-a-cisternino/

nov 15

Custodire nella notte, sulla scia di don Tonino Bello

hdr

Si è svolta presso il centro polivalente di Alberobello nella mattinata di domenica 12 novembre la tradizionale assemblea diocesana di inizio anno associativo.

Circa 300 i soci, tra giovani e adulti, che vi hanno preso parte. Presente anche il vescovo S.E. Mons. Giuseppe Favale che nel suo saluto iniziale ha voluto spronare ancora una volta la più grande associazione di laici cattolici a mettersi in gioco e a cogliere le sfide del tempo.

Il titolo dell’incontro è stato “Custodire nella notte”. Una provocazione per riflettere sui tempi di oggi affidata alla relatrice dell’assemblea Elvira Zaccagnino, direttrice della casa editrice “La Meridiana”, che ha raccontato la sua lettura dell’attualità partendo dall’esperienza di giovane cresciuta accanto all’opera pastorale, sociale e spirituale di don Tonino Bello a Molfetta.

Durante la mattinata è stata anche ricordata la nostra amica Marilena Fanelli, eletta presidente nei mesi scorsi a Conversano e da poco salita in cielo dopo una malattia. Per l’occasione è stata regalata ai famigliari una targa ricordo consegnata tra gli applausi dei presenti che la ricordano con amicizia e riconoscenza per l’impegno profuso in Azione Cattolica.

Permalink link a questo articolo: http://www.acconversanomonopoli.it/2017/11/custodire-nella-notte-sulla-scia-di-don-tonino-bello/

nov 15

ACR – Novena di Natale 2017

Anche quest’anno l’equipe diocesana dell’ACR insieme al suo assistente, ha voluto preparare per i ragazzi la novena in preparazione al Santo Natale.
La novena nasce come un’occasione a misura di bambini e ragazzi per avvicinarli alla preghiera.
Durante la novena i ragazzi attraverso la fotografia scopriranno un nuovo modo per raccontare i posti visti, ciò che hanno fatto ecc.
I ragazzi si accorgeranno che fotografare non è facile, ma una volta scattato la fotografia dona un’istantanea molto simile alla realtà; starà ai ragazzi, attraverso questa esperienza, fermarsi davanti al magnifico panorama, imparare a custodire la bellezza del Creato e i doni del Creatore ed essere pronti a scattare!

Scarica:

Libretto Novena 2017

Allegato1

Allegato2 – Polaroid

Allegato3 – Panorama

Permalink link a questo articolo: http://www.acconversanomonopoli.it/2017/11/acr-novena-di-natale-2017/

nov 01

Dio, custode…Tu, custode!

issimiSabato 28 ottobre i giovanissimi di AC della nostra diocesi si sono ritrovati presso i locali della parrocchia Santa Maria di Pozzo Faceto, a Montalbano. Tema della “Festissima 2017″ è stato il verbo-guida di questo anno associativo: Custodire.
Con l’aiuto del parroco, don Gianluca Dibello, i ragazzi hanno approfondito la figura del Dio-Custode attraverso il Salmo 121:

“Canto delle salite”.
Alzo gli occhi verso i monti:
da dove mi verrà l’aiuto?
Il mio aiuto viene dal Signore:
egli ha fatto cielo e terra.
Non lascerà vacillare il tuo piede,
non si addormenterà il tuo custode.
Non si addormenterà, non prenderà sonno
il custode d’Israele.
Il Signore è il tuo custode,
il Signore è la tua ombra
e sta alla tua destra.
Di giorno non ti colpirà il sole,
né la luna di notte.
Il Signore ti custodirà da ogni male:
egli custodirà la tua vita.
Il Signore ti custodirà quando esci e quando entri,
da ora e per sempre.

I membri dell’Equipe del Settore Giovani, insieme agli educatori accompagnatori, hanno poi dato vita a brevi scenette per mostrare ai ragazzi le diverse accezioni del “custode/ custodire”: il custode della manutenzione, la custodia di oggetti, il custode dei sentimenti e infine, il custode delle persone.
Evidenziate le qualità che contraddistinguono ognuna di queste forme di “Custodire”, ciascun giovanissimo si è interrogato sulla propria capacità di essere custode, identificando limiti e capacità e riconoscendo, nella propria vita, i contesti nei quali poter diventare un custode migliore.

L’incontro è culminato con la partecipazione alla Celebrazione Eucaristica con la comunità parrocchiale, seguita da un momento di convivialità e fraternità tra i ragazzi partecipanti.

Permalink link a questo articolo: http://www.acconversanomonopoli.it/2017/11/dio-custode-tu-custode/

ott 31

Custodire nella notte, Assemblea diocesana

5_Assemblea diocesana 2017È convocata per Domenica 12 novembre alle ore 9,30 presso il centro polivalente di Alberobello la tradizionale assembela diocesana di inizio anno associativo.

Ospite della mattinata sarà Elvira Zaccagnino, direttrice della casa editrice “La Meridiana” di Molfetta che ci relazionerà sul tema “Custodire nella notte”. Un’occasione per leggere assieme la quotidianità e i grandi eventi internazionali alla luce dell’icona biblica di questo anno e della missione dell’Azione Cattolica.

L’incontro è aperto a tutti, compresi i non soci, e rientra anche nel percorso della SDFR diocesana.

Permalink link a questo articolo: http://www.acconversanomonopoli.it/2017/10/custodire-nella-notte-assemblea-diocesana/

ott 18

Scintille di bellezza #AdoroilLunedì

.
“Sostare in adorazione di fronte a Cristo
dovrebbe aiutarci a riscoprire la meraviglia che siamo agli occhi di Dio! (cfr Gen 1,27.31)
La nostra vita è più dei progetti, dei sogni, dei successi, dei fallimenti…
è più di un storia, è un intreccio di storie!
Siamo legati dalle scintille di bellezza
che il nostro cuore percepisce dagli altri.
Siamo vivi e liberi perchè siamo legati.
L’amore è vita che si intreccia con le vite degli altri.
Ogni volta che ci fermiamo per pregare
lo facciamo per riscoprire quella scintilla di bellezza
che Dio ha posto nel nostro cuore,
che a volte, smarriamo.
E’ questo il nostro impegno: ritrovare quella scintilla,
ritrovare la bellezza perduta.
La vita non si capisce mai fino in fondo.
L’importante è avere occhi incantati e cuore innamorato.”
 .
Lunedì 16 ottobre, presso la Chiesa Madre di Rutigliano, l’Azione Cattolica diocesana ha condiviso il momento di Adorazione Eucaristica organizzato periodicamente dalla zona Pastorale di Rutigliano.
Guidati da don Tony Drazza (Assistente nazionale di AC per il Settore Giovani) abbiamo riscoperto l’importanza di fermarsi per riscoprire la bellezza che abita le nostre vite.
L’Equipe diocesana del Settore Giovani ha voluto iniziare in questo modo il cammino di questo nuovo anno associativo, con la speranza che questa iniziativa sia di stimolo per altre zone Pastorali della nostra diocesi.

Permalink link a questo articolo: http://www.acconversanomonopoli.it/2017/10/scintille-di-bellezza-adoroillunedi/

Post precedenti «